venerdì 15 novembre 2019   
  Cerca  
 

ASSOCIAZIONE  DEI DIPENDENTI - ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA'

 

dopolavoro istisan

CONVENZIONI IN EVIDENZA


SERVIZI
 
VARIE
 
AGENZIA DI RIFERIMENTO: ASSOCIAZIONE GATTI DEL FORO

Il Dopolavoro Istisan, per le visite culturali su Roma,  si avvale della collaborazione dell'Associazione Culturale de...

D.ssa Marta Rivaroli - cell. 3391189485- 062426184 

marta.rivaroli@gattidelforo.it

 

www.gattidelforo.it 

 

Prenotazioni Giambenedetti Massimo 

 Tel. 064990-3057  - e-mail: massimo.giambenedetti@iss.it

Sconti per i Soci del Dopolavoro Istisan   


 

 
 

 Associazione " I gatti del Foro"

Vedere, fare, imparare!

 

Le visite de “I Gatti del Foro” per i bambini attivi e curiosi!  
Visiteremo insieme i luoghi più belli e più interessanti, ed impareremo tante cose nuove usando tutti i nostri sensi: i nostri “esperti” infatti solleciteranno i ragazzi ad una serie di esperienze, supportate da materiali didattici, che consentiranno di vedere, toccare, ascoltare, annusare il mondo antico.Le visite sono strutturate in maniera da coinvolgere completamente i piccoli visitatori, guidandoli ad imparare divertendosi! L’Associazione è inoltre sempre a disposizione per realizzare itinerari in luoghi o orari diversi da quelli proposti per gruppi di amici o classi scolastiche.
 

 

Informazioni generali

 

Le visite guidate sono condotte da storici dell'arte e archeologi con ampia esperienza di didattica e muniti di regolare patentino di guida turistica.

Le visite sono pensate e strutturate appositamente per i bambini, quindi il percorso e il linguaggio saranno calibrati all'età dei piccoli partecipanti.

L'età consigliata è indicata per ciascuna visita guidata.

Per consentire la partecipazione prioritaria dei bambini, sono ammessi max 2 adulti accompagnatori per ogni bambino.

Previo accordo, è eventualmente possibile organizzare ulteriori gruppi (nella stessa giornata o in una nuova data), per poter accontentare più richieste.

 L'Associazione non è responsabile di variazioni delle condizioni di accesso ai siti.

Alla prenotazione, comunicare il numero degli adulti e dei bambini partecipanti, segnalando anche l'età dei bambini. Comunicare anche un recapito telefonico di riferimento per ogni gruppo/famiglia per poter essere contattati in caso di necessità.


*******************************************************************************


VENERDÌ 15 NOVEMBRE ORE 19

Mostra “Pompei e Santorini. L’eternità in un giorno”

Pompei e Santorini sono accomunate da un identico tragico destino: entrambe sono state distrutte a causa di un evento catastrofico che ha improvvisamente interrotto la loro storia quotidiana ma, allo stesso tempo, le ha consegnate alla Storia. Gli scavi di Pompei alla metà del ‘700 e di Akrotiri negli anni ’60 hanno permesso di svelare la “vita sospesa” di queste due città attraverso edifici, pitture parietali, suppellettili, gioielli e oggetti di uso quotidiano. Il racconto espositivo di queste due straordinarie città è punteggiato da opere di artisti moderni e contemporanei (tra cui Turner, Guttuso, Andy Warhol, Burri, Damian Hirst) per evidenziare quanto la riscoperta delle civiltà sepolte abbia nutrito l’immaginario artistico.

Appuntamento all’ingresso delle Scuderie del Quirinale, in via XXIV Maggio.

Durata visita: 1h 45’ circa.


SABATO 16 NOVEMBRE ORE 14.45Visita Per Bambini

A difesa di Roma: le Mura Aureliane e la Porta Asinaria

Visita con permesso speciale

Un nome strano per una porta così importante! Sapete che proprio da questa porta entrarono i soldati di Belisario per difendere Roma e le truppe di Totila per conquistarla? Totila usò uno stratagemma. Volete conoscere quale? Non vi resta che partecipare alla visita di sabato!

Un’occasione unica per “camminare nella storia” e ammirare da vicino l’incredibile cinta muraria di Roma che per secoli difese la nostra città! Durante la visita sarà possibile percorrere un piccolo tratto del camminamento di ronda sulle mura, dando la possibilità di essere, anche solo per un momento, a guardia della città!

Appuntamento davanti alla Coin in Piazzale Appio 7

Età consigliata: 6-10 anni. Durata visita: 1h 15’


DOMENICA 17 NOVEMBRE ORE 11.15

Il Colombario di Pomponio Hylas.

Visita con apertura speciale

Il sepolcro di Pomponio Hylas, vissuto nel periodo di Nerone, con le sue pitture parietali, le iscrizioni musive e le edicole funebri invita ad un affascinante viaggio alla scoperta delle usanze funerarie degli antichi romani e alla rievocazione di antichi miti, pratiche religiose e credenze superstiziose.

Appuntamento davanti a Porta Latina (Via di Porta Latina).

Durata visita: 1h 15’.


DOMENICA 17 NOVEMBRE ORE 16.45

La Casina del Cardinal Bessarione.

Visita con permesso speciale

Raro esempio di architettura rinascimentale suburbana a Roma, recentemente restaurato, il piccolo e prezioso casale conserva sale affrescate e un grazioso giardino, che ne facevano un luogo di “otium” ispirato al mondo antico e immerso nella quiete della Via Appia, a poca distanza dai grandi monumenti romani. Costruita probabilmente su preesistenze antiche, la casina fu sede del cardinale di Tuscolo, e nell'Ottocento osteria meta di passeggiate campestri.

Appuntamento in Via di Porta San Sebastiano, 8

Durata visita: 1h15’ 


DOMENICA 24 NOVEMBRE ORE 17.45

Mostra “Impressionisti Segreti” a Palazzo Bonaparte

Un’incredibile esposizione permette di poter ammirare oltre 50 opere dei più grandi artisti impressionisti, tra cui Monet, Renoir, Cézanne, Pissarro, Sisley, Gauguin, non conosciute al più vasto pubblico perché provenienti da collezioni private e concesse eccezionalmente per questa occasione. A rendere ancora più eccezionale questa mostra è il luogo scelto per l’esposizione, Palazzo Bonaparte, anch'esso fino ad oggi non accessibile e che apre per la prima volta le sue porte al pubblico.

Appuntamento davanti all’ingresso della mostra in Piazza Venezia, 5

Durata visita: 1h 45’ circa. Sono richiesti prenotazione e pagamento entro il 19 novembre


SABATO 30 NOVEMBRE ORE 14.15 Visita Per Bambini

Mostra “Impressionisti segreti” a Palazzo Bonaparte 

In questa visita ammireremo insieme la pittura di Monet, Renoir, Pissarro e degli altri Impressionisti: il loro stile particolare, la novità della loro arte e l’amicizia profonda che legava questo gruppo di artisti. Inoltre conosceremo anche alcune pittrici, forse meno famose ma assolutamente incredibili come persone e artiste! Inoltre tra pennellate, paesaggi e storie appassionanti avremo la possibilità di vedere un incredibile balcone dal quale si affacciava la mamma di Napoleone!

Appuntamento davanti all’ingresso della mostra in Piazza Venezia, 5

NB: è una tariffa promo per le famiglie (facendo il prezzo normale verrebbe a costare di più)

Durata visita: 1h 45’ circa. Sono richiesti prenotazione e pagamento entro il 20 novembre


DOMENICA 1 DICEMBRE  ORE 14.45 Visita Per Bambini

Un condominio nell’antica Roma: l’Insula dell’Aracoeli.

Visita con permesso speciale

Come era la vita in un condominio nell’antica Roma? Quanti piani poteva raggiungere un edificio? Quale era l’appartamento più bello e spazioso? I bambini potevano giocare in cortile?Durante questa visita scopriremo quanto fosse complicato vivere a Roma, soprattutto per la plebe, e quanto fosse difficile la convivenza tra “vicini” di appartamento!

Appuntamento davanti l’area archeologica accanto alla scalinata dell’Aracoeli.

Età consigliata: 6-10 anni. Durata visita: 1h e 15’


DOMENICA 1 DICEMBRE ORE 16.45

MostraBacon, Freud e la Scuola di Londra” al Chiostro del Bramante

Una mostra organizzata in collaborazione con la Tate Gallery di Londra che ha prestato oltre quarantacinque dipinti, disegni e incisioni di artisti immigrati in Inghilterra negli anni ‘30, che hanno fatto di Londra la loro casa, il loro studio, la loro città. Artisti che hanno segnato un’epoca, ispirato generazioni, utilizzato la pittura per raccontare la vita: insieme a Francis Bacon e Lucian Freud, Michael Andrews, Frank Auerbach, Leon Kossoff e Paula Rego con opere dal 1945 al 2004.

Le opere di Bacon, Freud e la Scuola di Londra rivelano, in modo diretto e sconvolgente, la natura umana: le nostre fragilità, l’energia dirompente dei nostri sentimenti con gli eccessi, gli opposti, i tentativi di evasione.

Appuntamento davanti l’ingresso del Chiostro del Bramante in Via dell’Arco della Pace, 5.

Durata visita: 1h 45’ circa. Sono richiesti prenotazione e pagamento entro il 22 novembre


SABATO 14 DICEMBRE ORE 15.30

Mostra “Pompei e Santorini. L’eternità in un giorno”

Pompei e Santorini sono accomunate da un identico tragico destino: entrambe sono state distrutte a causa di un evento catastrofico che ha improvvisamente interrotto la loro storia quotidiana ma, allo stesso tempo, le ha consegnate alla Storia. Gli scavi di Pompei alla metà del ‘700 e di Akrotiri negli anni ’60 hanno permesso di svelare la “vita sospesa” di queste due città attraverso edifici, pitture parietali, suppellettili, gioielli e oggetti di uso quotidiano. Il racconto espositivo di queste due straordinarie città è punteggiato da opere di artisti moderni e contemporanei (tra cui Turner, Guttuso, Andy Warhol, Burri, Damian Hirst) per evidenziare quanto la riscoperta delle civiltà sepolte abbia nutrito l’immaginario artistico.

Appuntamento all’ingresso delle Scuderie del Quirinale, in via XXIV Maggio.

Durata visita: 1h 45’ circa. Sono richiesti prenotazione e pagamento entro il 4 dicembre


DOMENICA 15 DICEMBRE ORE 15.20

Mostra “Canova. Eterna Bellezza” a Palazzo Braschi

La mostra rende omaggio all’artista e all’uomo Canova, ripercorrendone la carriera e l’importante ruolo istituzionale da lui svolto a Roma nel corso del ‘700 e dei primi dell’800. Attraverso oltre 170 opere, tra sculture, bozzetti, disegni, provenienti da importanti Musei e collezioni italiane e straniere per la mostra al Museo di Roma di Palazzo Braschi, sarà possibile narrare il profondo legame tra Antonio Canova e la Città Eterna.

In mostra si ripercorrono gli itinerari compiuti dallo scultore alla scoperta di Roma, sin dal suo primo soggiorno riportando, nei suoi taccuini, l’ammirazione e lo stupore di fronte ai capolavori della Galleria Borghese, dei Musei Capitolini e delle grandi collezioni dei Farnese e dei Ludovisi.

Appuntamento nel cortile di Palazzo Braschi, P.zza S. Pantaleo

Durata visita: 1h 45’ circa. Sono richiesti prenotazione e pagamento entro il 5 dicembre

NB: si richiede agli aventi diritto alla riduzione la massima puntualità per poter presentare i documenti attestanti il diritto al biglietto ridotto.

 


 

NB: Consigliamo vivamente di acquistare la MIC* card del Comune di Roma.

*La MIC è la nuova card che al costo di 5 € offre l’accesso illimitato per 12 mesi nei Musei in Comune e nei siti storico artistici e archeologici della Sovrintendenza, rivolta ai residenti a Roma, ai domiciliati temporanei a Roma e agli studenti di Università pubbliche e private presenti nel territorio cittadino. Per informazioni: www.museiincomuneroma.it/it/infopage/mic-card


************************************************************

I prezzi tra parentesi sono riservati ai Soci del Dopolavoro e stretto nucleo familiare.

Prenotazioni: massimo.giambenedetti@iss.it tel. 0649903057


************************************************************

 

 

Stampa  
DotNetNuke® is copyright 2002-2019 by DotNetNuke Corporation