domenica 21 ottobre 2018   
  Cerca  
 

ASSOCIAZIONE  DEI DIPENDENTI - ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA'

 

dopolavoro istisan

SERVIZI
 
VARIE
 
CONVENZIONI IN EVIDENZA

 


AGENZIA DI RIFERIMENTO: ASSOCIAZIONE GATTI DEL FORO

Il Dopolavoro Istisan, per le visite culturali su Roma,  si avvale della collaborazione dell'Associazione Culturale de...

D.ssa Anna Rughetti - cell. 3284122715

D.ssa Marta Rivaroli - cell. 3391189485- 062426184 

 

www.gattidelforo.it 

 

Per prenotazioni rivolgersi al sig. Giambenedetti Massimo 

 Tel. 064990-3057  - e-mail: massimo.giambenedetti@iss.it

Sconti per i Soci del Dopolavoro Istisan   


 

 
 

 Associazione " I gatti del Foro"

Vedere, fare, imparare!

 

Le visite de “I Gatti del Foro” per i bambini attivi e curiosi!  
Visiteremo insieme i luoghi più belli e più interessanti, ed impareremo tante cose nuove usando tutti i nostri sensi: i nostri “esperti” infatti solleciteranno i ragazzi ad una serie di esperienze, supportate da materiali didattici, che consentiranno di vedere, toccare, ascoltare, annusare il mondo antico.Le visite sono strutturate in maniera da coinvolgere completamente i piccoli visitatori, guidandoli ad imparare divertendosi! L’Associazione è inoltre sempre a disposizione per realizzare itinerari in luoghi o orari diversi da quelli proposti per gruppi di amici o classi scolastiche.
 

 

Informazioni generali

 

Le visite guidate sono condotte da storici dell'arte e archeologi con ampia esperienza di didattica e muniti di regolare patentino di guida turistica.

Le visite sono pensate e strutturate appositamente per i bambini, quindi il percorso e il linguaggio saranno calibrati all'età dei piccoli partecipanti.

L'età consigliata è indicata per ciascuna visita guidata.

Per consentire la partecipazione prioritaria dei bambini, sono ammessi max 2 adulti accompagnatori per ogni bambino.

Previo accordo, è eventualmente possibile organizzare ulteriori gruppi (nella stessa giornata o in una nuova data), per poter accontentare più richieste.

Il costo degli ingressi è aggiornato a ottobre 2016. L'Associazione non è responsabile di variazioni delle condizioni di accesso ai siti.

Alla prenotazione, comunicare il numero degli adulti e dei bambini partecipanti, segnalando anche l'età dei bambini. Comunicare anche un recapito telefonico di riferimento per ogni gruppo/famiglia per poter essere contattati in caso di necessità.


******************************************************************************* 


SABATO 20 OTTOBRE ORE 16

Ma che strane cupole ci sono a Roma

Un percorso speciale dedicato ai più piccoli per guidarli tra le vie e le piazze a “testa in sù” per scoprire le strane architetture di Roma e le storie degli artisti che le hanno create. Un modo per conoscere alcuni capolavori d’arte religiosa così caratteristici di Roma, le cupole, e le storie e le leggende di chi le ha volute e realizzate. Dalla cupola che sembra cadere di S. Agnese, a quella a forma di conchiglia di S. Ivo alla Sapienza, dalla famosa “cupola con il buco” del Pantheon alla cupola che “non c’è eppure si vede” di S. Ignazio!

Appuntamento a piazza Navona (di fronte a Palazzo Pamphili, ambasciata del Brasile)

Età consigliata: 6-10 anni. Durata: 1h e 30’


DOMENICA 27 OTTOBRE ORE 15.30

Un rilievo tutto da scoprire! Visita all’Ara Pacis

Cosa ci fa un monumento antico in una teca di vetro? E chi sono i personaggi raffigurati? Come mai si nascondono lucertole topolini e uccelli tra le decorazioni vegetali? Un viaggio nel tempo che ci porterà nella Roma antica per scoprire quale evento è raffigurato sul recinto dell’altare che  Ottaviano Augusto  ha voluto dedicare alla più importante delle conquiste: la Pace!

Appuntamento davanti all’ingresso, Lungotevere in Augusta.

Età consigliata: 8-12 anni. Durata visita: 1 h 45’


DOMENICA 11 NOVEMBRE ORE 15.30

L’incredibile storia di Roma. Visita ai Musei Capitolini

“C’erano una volta due gemelli allattati da una lupa…” Una storia iniziata in maniera così incredibile non può che proseguire con vicende altrettanto straordinarie! Nelle bellissime sale dei Musei Capitolini andremo alla scoperta delle leggende e delle storie dei grandi personaggi di Roma approfittando anche della mostra “La Roma dei Re. Il racconto dell’Archeologia”.

Appuntamento in Piazza del Campidoglio presso la statua di Marco Aurelio.

Età consigliata: 8-12 anni. Durata visita: 1 h 45’


SABATO 17 NOVEMBRE ORE 15.30

Catene miracolose, santi protettori, tombe itineranti e colpi di martello!!

Visita alla basilica di San Pietro in Vincoli e al Mosè di Michelangelo

Sul Monte Oppio si nasconde una delle chiese più antiche ed importanti di Roma: la basilica di S. Pietro in Vincoli. Al suo interno si conserva una reliquia molto particolare: le catene che vennero chiuse ai polsi di S. Pietro durante la sua prigionia … o meglio le sue prigionie! Ma la basilica custodisce anche un altro capolavoro: il monumento funerario di papa Giulio II realizzato da Michelangelo con la celebre statua del Mosè. Michelangelo impiegò quasi 40 anni questa opera tanto che la definì “la tragedia della mia vita”. Eppure realizzò una statua talmente realistica che alla fine l’artista infuriato la colpì dicendo “Perché non parli?”

Età consigliata: 8-12 anni. Durata visita: 1 h 15’


SABATO 1 DICEMBRE ORE 14.30

Tra mummie, sfingi e mappe geografiche alla scoperta dei Musei Vaticani.

Visita al Museo Egizio e alla Cappella Sistina

Una visita dedicata alla scoperta di uno dei Musei più grandi del mondo. Il viaggio inizierà con la Sezione Egizia: avremo la possibilità di scoprire vari aspetti dell’antico Egitto, come la scrittura, le divinità, la concezione della morte e la pratica dell’imbalsamazione. Attraverso un percorso nella Galleria dei Candelabri e nella Sala degli Arazzi avremo modo di ammirare una particolare visione dell’Italia nella Galleria delle Mappe geografiche. Tappa finale sarà la visita alla straordinaria Cappella Sistina!

Appuntamento all’ingresso dei Musei Vaticani

Età consigliata : 9-12 anni - Durata visita: 2 h 30’

Per questa visita è necessario il pagamento anticipato entro il 22 novembre


Visite guidate per i più grandi

 

 SABATO 13 OTTOBRE ORE 16.30

Mostra “Traiano. Costruire l’Impero, creare l’Europa” ai Mercati di Traiano

Per celebrare i 1900 anni dalla morte di Traiano (117 d.C.) il complesso dei Mercati di Traiano ospita una ricca mostra che racconta la storia dell’imperatore che portò l’impero romano alla sua massima estensione. La ricostruzione storica si sviluppa attraverso statue, ritratti, decorazioni architettoniche, calchi della Colonna Traiana, monete d’oro e d’argento, modelli in scala e rielaborazioni tridimensionali, filmati e un apparato multimediale. La mostra restituisce l’immagine di Traiano come principe e  come uomo, raccontando le gesta e le opere compiute.

Appuntamento all’ingresso dei Mercati di Traiano, in Via IV Novembre 94.

Durata visita: 1h 45’.


LUNEDÌ 15 OTTOBRE ORE 16.45

La Basilica “neopitagorica” di Porta Maggiore.

 Visita con permesso speciale

La Basilica sotterranea di Porta Maggiore ritorna ad essere visitabile grazie all’apertura del cantiere di restauro. Rinvenuta casualmente durante lavori di consolidamento dei soprastanti binari ferroviari, ha mantenuto inalterato il suo apparato decorativo interamente in stucco bianco e policromo. Lo studio dell'apparato decorativo ha da subito attirato l'attenzione degli studiosi per la presenza di un complesso linguaggio mitologico non sempre di facile decifrazione. Le ipotesi interpretative vanno da sede di una setta neopitagorica in età neroniana, a monumento funerario della famiglia degli Statili Tauri.

Appuntamento davanti all’ingresso in via Prenestina (Porta Maggiore)

Durata visita: 1h e 15’. Pochi posti a disposizione e suddivisione in gruppetti


SABATO 20 OTTOBRE ORE 10.30

Mostra “Duilio Cambellotti. Mito sogno e realtà” a Villa Torlonia

Villa Torlonia è la più recente tra le ville nobiliari romane e conserva ancora all’interno del  giardino all’inglese alcuni originali edifici e arredi artistici voluti dalla famiglia Torlonia, tra cui la splendida Casina delle Civette, oggi sede di un museo sulle vetrate artistiche alcune delle quali realizzate proprio da Duilio Cambelotti.  Nelle sale del Casino Nobile e in quelle dei Principi  è stata allestita la mostra “Duilio Cambellotti. Mito, sogno e realtà”. Nato a Roma nel 1876, fu orafo, ceramista, illustratore, pittore, scultore, scenografo teatrale e cinematografico, costumista, fotografo e collezionista. Un’occasione per approfondire la vita e le opere di questo artista, da considerare senz’altro uno degli artisti più versatili della prima metà del ‘900.

Appuntamento all’ingresso di Villa Torlonia in Via Nomentana 70.

Durata 2 h 30.


 

Venerdì 26 ottobre ore 19.30

I Musei Vaticani e la Cappella Sistina di sera

Il percorso si snoda attraverso le sterminate collezioni ospitate nel palazzi Vaticani, toccando l'arte antica, la Galleria degli Arazzi e quella delle Carte Geografiche, le Stanze di Raffaello e infine la  Cappella Sistina affrescata dai maggiori artisti attivi alla fine del Quattrocento e dal sommo Michelangelo, che vi lavorò in due riprese, modificando con quest'opera straordinaria il percorso della storia dell'arte successiva.

Appuntamento all’ingresso dei Musei Vaticani

 


SABATO 27 OTTOBRE ORE 12

Vita e morte nell’antica Roma : le Tombe di via Latina.

Visita con permesso speciale

Sull'antica via Latina che, in alternativa all'Appia, conduceva verso Capua, un parco archeologico nascosto e poco noto custodisce alcune meraviglie poco conosciute ma eccezionali: splendidi edifici sepolcrali di epoca romana, decorati con raffinati stucchi e con preziose pitture, le cui simbologie figurative riconducono all'augurio e alla speranza che l'aldilà sia un luogo di serenità e che la fama del defunto sia eternata al pari di quella delle tante figure eroiche richiamate nelle raffigurazioni.

Appuntamento in Via dell’Arco di Travertino, 151

Durata visita: 1 h e 30’. Presenza scale e divisione in piccoli gruppi.


DOMENICA 28 OTTOBRE ORE 16.30

Mostra “La Roma dei Re. Il racconto dell’Archeologia” ai Musei Capitolini

La Roma dei Re. Il racconto dell’Archeologia accende i riflettori sulla fase più antica della storia di Roma, illustrando gli aspetti salienti della formazione della città e ricostruendo costumi, ideologie, capacità tecniche, contatti con ambiti culturali diversi, trasformazioni sociali e culturali che interessarono Roma nel periodo in cui la città, secondo le fonti storiche, era governata da re.

Appuntamento in P.zza del Campidoglio (di fronte statua Marco Aurelio)

 Durata visita: 1h 45’.

 


DOMENICA 28 OTTOBRE ORE 11.45

Il nuovo percorso dei Fori imperiali.

Visita con permesso speciale

Aperta finalmente anche di giorno il percorso dei Fori imperiali che permetterà di “entrare” nelle piazze porticate del Foro di Traiano e del Foro di Cesare. Partendo dalla Colonna di Traiano attraverseremo la Basilica Ulpia, la più grande basilica dell’impero, passeremo sotto via dei Fori Imperiali, percorrendo le cantine delle antiche abitazioni del Quartiere Alessandrino, e giungeremo al Foro di Cesare, il primo Foro dinastico, dove avremo modo di ammirare da vicino i resti del Tempio di Venere Genitrice. Il percorso terminerà presso il Foro di Nerva, da dove si uscirà su Via dei Fori Imperiali tornando ai nostri giorni dopo un viaggio nell’antica Roma.

Appuntamento in P.zza S. Maria di Loreto (presso colonna di Traiano)

Durata visita: 1 h e 15’. Presenza di scale


DOMENICA 4 NOVEMBRE ORE 9.30

Ostia Antica nella prima domenica gratuita

Ostia Antica è la prima colonia di Roma alla foce del fiume Tevere e diventa presto il porto della

Città ed il centro dei commerci romani. Grazie al suo progressivo abbandono la struttura urbanistica di Ostia è rimasta intatta. Si può così camminare lungo le antiche strade e visitare le case, con i loro mosaici; le terme con i loro sotterranei; i bar, i negozi e gli antichi ristoranti; il teatro; i bagni e la caserma dei vigili. La visita prevede un percorso alternativo rispetto al solito: si vedranno inizialmente i complessi termali, mitrei, aree abitative nella seconda metà dello scavo, quella più lontana dall’ingresso e meno frequentata e conosciuta per poi tornare sulla strada principale verso l’ingresso, per visitare il teatro e il Foro.

Appuntamento all’ingresso degli scavi presso la biglietteria, in Via dei Romagnoli 717.

Ingresso gratuito per la prima domenica del mese.

Durata visita: 3h circa. Percorso disagevole


*La MIC è la nuova card che al costo di 5 € offre l’accesso illimitato per 12 mesi nei Musei in Comune e nei siti storico artistici e archeologici della Sovrintendenza, rivolta ai residenti a Roma, ai domiciliati temporanei a Roma e agli studenti di Università pubbliche e private presenti nel territorio cittadino. Per informazioni: www.museiincomuneroma.it/it/infopage/mic-card


************************************************************

 

 

Stampa  
DotNetNuke® is copyright 2002-2018 by DotNetNuke Corporation